"Il Sognatoio" nella Shoah diventa musica e parole

“Il Sognatoio” nella Shoah diventa musica e parole

“Un viaggio immersivo per l’ascoltatore in una musica che vuol prenderlo per mano e guidarlo emozionalmente, senza respingerlo intellettualmente.”
Leggi l’articolo integrale

Cronache Maceratesi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.